App Store Vs il resto del Web


Bentornati,

oggi parliamo di come trovare un’applicazione per il nostro Mac, la risposta più semplice per chi conosce l’universo Mac da quando esiste App Store, è appunto rivolgersì lì, nel market creato da Apple per il suo bel sistema operativo,ma come vedremo, questa può essere la strada più semplice, ma di certo non è quella più affidabile e soprattutto economica.

Nell’epoca di internet 1.0, quando App Store era solo un’idea nella sfolgorante mente di Steve Jobs, come si veniva a conoscenza dell’esistenza di un’applicazione per Mac?

Personalmente il mio porto di salvezza è sempre stato VersionTracker, ahimè fagocitato nel 2007 da Cnet, che ne ha decretato la fine nel 2010 (articolo AppleLounge), per poi volgere su MacUpdate e SourceForge, due portali diversi, ma per noi preziosissimi!

Altro che sonni tranquilli, meglio tenere gli occhi ben aperti!

Esempio pratico.

Oggi metto ordine tra i vari hard disk che popolano casa, mi tornerebbe molto utile un’applicazione per fare la ricerca di file duplicati (sono peggio delle zanzare a Milano d’estate); apro quindi App Store, scrivo nel campo di ricerca “File duplicati” ed eccomi apparire diverse scelte, purtroppo tutte a pagamento…

appstore ricerca

…pur lodando il lavoro che i piccoli sviluppatori indipendenti fanno, esistono tantissime applicazioni non presenti su App Store, per i più disparati motivi, tra cui bisogna ricordare le restrinzioni imposte da Apple stessa, in cui o si ci rientra o si è fuori.

MacUpdate

Volgiamo quindi la nostra attenzione su MacUpdate, un portale di ricerca di software ed aggiornamenti, che raccoglie le segnalazioni di software di sviluppatori ed utenti, per dargli una categoria ed una visibilità altrimenti irraggiungibile nello sconfinato Web.

macupdate

MacUpdate.com in tutto il suo splendore

MacUpdate è completamente in lingua inglese, quindi se cerchiamo una funzione dobbiamo necessariamente adattarci, scriviamo quindi “duplicate file” ed ecco una sfilza di risultati (per l’occasione ho usato il filtro eliminando update, demo e software a pagamento).

macupdate ricerca

Scelgo tra i tanti “DupeGuru“, e controllo se compatibile con Mac OS 10.9.x, come si può vedere dalla pagina sotto, è stato recentemente aggiornato e dall’immagine di anteprima sembra avere un’interfaccia semplice senza inutili fronzoli, i commenti a fondo pagina riportano tutti ottimi voti, premo quindi download ed in pochi secondi è a disposizione sul mio Mac.

dupeguru pagina

Gratis è sempre meglio, ma per chi volesse donare qualche €, lo sviluppatore non si offende!

SourceForge

SourceForge, ha come intento principe il raccogliere ed offrire gratuitamente strumenti di sviluppo e software open-source o pezzi di esso, collezionandoli.

Utilizzando il loro portale riceviamo risultati simili, un pò più forvianti dalla nostra ricerca, ma vale sempre la pena provare.

sourceforge ricerca

SourceForge, l’approdo felice di ogni curioso sviluppatore

Come dimostrato in queste poche righe, AppStore è comodo e funzionale, bellissimo con le applicazioni aggiunte a Launchpad automaticamente, ma è bene ricordare o prendere atto per chi non lo sapesse che le scelte “invogliate” non sono spesso quelle migliori per noi ed il nostro portafogli.

Vi lascio invitandovi a guardare il video quì sotto e compilare il sondaggio di questo articolo.

A presto, sempre quì a rispondervi.

Articolo dedicato al mio amico Marcellino, un vero Appassionato Mac (la A è volutamente maiuscola)!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...